Il nostro sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti. Per altre informazioni sull’utilizzo dei cookie e loro disabilitazione, leggi l'informativa completa.

Privacy

Cookie Policy

www.premiomatteo.it

 

In riferimento alla direttiva 2002/58/CE del 12 luglio 2002, del Parlamento europeo e del decreto legislativo italiano 69/2012 e 70/2012.

Aggiornato al Regolamento Europeo 679/2016 GDPR.

Cosa sono i Cookie

I cookie sono piccoli file che memorizzano informazioni sul computer, il telefono cellulare o gli altri dispositivi dell'utente. Questi file permettono al soggetto che li ha immessi nel dispositivo di riconoscere l'utente su diversi siti web, servizi, dispositivi e/o sessioni di navigazione. I cookie sono utili per varie ragioni. Ad esempio:

Possono memorizzare le credenziali di accesso dell'utente, per evitare che debba immetterle ogni volta che si collega a un servizio.
Consentono alla nostra Associazione di comprendere quali parti dei Servizi sono più popolari, poiché grazie ad essi è possibile sapere quali sono le pagine e le funzioni a cui accedono i visitatori e quanto tempo trascorrono nella loro consultazione.

Quando l'utente utilizza un browser web per accedere ai Servizi, può configurarlo in modo che accetti tutti i cookie, che li rifiuti tutti o che notifichi quando ne viene inviato uno.

Per informazioni più dettagliate in riferimento alle opzioni di disabilitazione dei cookie ecco l'elenco dei link per la configurazione dei browser più diffusi.

Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Firefox
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Chrome
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Internet Explorer
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Safari
Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Opera

Se non ci autorizzi a usare i cookies, determinate funzioni e pagine non possono funzionare come previsto.
Se desideri eliminare i file cookie eventualmente già presenti sul tuo computer, leggi le istruzioni del tuo browser cliccando sulla voce “Aiuto” del relativo menu.
Puoi anche trovare ulteriori informazioni sui cookies e su come gestirli consultando il sito www.aboutcookies.org cliccando su “Aiuto” nel menu del tuo browser.

Premio Matteo 2018

 

logortc

 

 

 

 

 

 Rotaract Club Firenze Brunelleschi

 

Premio Matteo Edizione 2018

 

IL BANDO - EDIZIONE 2018

Articolo 1. Scopo del Premio

Il Premio Matteo prende il nome da Matteo Lanzoni, socio del Rotaract Club Firenze Brunelleschi e amico scomparso alla giovane età di venticinque anni per un grave incidente stradale. Per stimolare la ricerca, progettazione e realizzazione di opere o strumenti per il miglioramento della sicurezza stradale, mantenendo viva la memoria di Matteo, il Rotaract Club Firenze Brunelleschi bandisce il concorso “Premio Matteo”.

Allo scopo di realizzare queste finalità, il Rotaract Club Firenze Brunelleschi intende premiare una tesi di laurea o di dottorato o un progetto innovativo sviluppati in merito a tematiche e ricerche volte a realizzare lo scopo del premio, attraverso qualsiasi campo di applicazione: strettamente tecnico, tecnologico, giuridico, economico, sociale, psicologico, urbanistico, e quant’altro.

Articolo 2. Ammissione al Premio

Requisiti per partecipare al Premio sono:

  1. a) aver discusso tesi laurea (vecchio ordinamento, triennale o specialistica), o di dottorato di ricerca, o tesi di master o altre tipologie di corsi nel periodo compreso tra il 01.01.2017 ed il 15.11.2018;
  2. b) aver elaborato un progetto attinente alle finalità del premio, ultimato nel periodo di cui al punto a.

Non verranno ammessi al Premio gli elaborati già presentati nelle precedenti edizioni.

Articolo 3. Ammontare del Premio

Sarà premiato l’elaborato ritenuto maggiormente meritevole secondo i criteri sopra esposti, con un riconoscimento pubblico ed ufficiale e con l’assegnazione di un contributo di euro 2.000,00 (duemila).

 Articolo 4. Modalità di partecipazione

Copia dell’elaborato dovrà pervenire a mezzo Raccomandata R.R. o corriere che assicuri la tracciabilità della consegna, entro e non oltre il 15.11.2018 al Rotaract Club Firenze Brunelleschi, c/o Grand Hotel Villa Medici, via il Prato 42, 50127 Firenze, accompagnata dalla seguente documentazione:

  • Domanda di partecipazione al Premio (scaricabile dal sito www.premiomatteo.it), riempita in tutte le sue parti e sottoscritta dal candidato.
  • Estratto che sintetizzi il lavoro svolto (massimo 550 parole).
  • Certificato di Laurea in carta semplice o autocertificazione per i partecipanti di cui all’art. 2 sub lett. a)
  • Numero 2 tavole di presentazione per i partecipanti di cui all’art. 2 sub lett. b).

La Commissione si riserva di chiedere ulteriore documentazione del lavoro svolto.

Si precisa che il materiale inviato non sarà restituito.

Articolo 5. Obblighi dei partecipanti

Con il semplice invio della documentazione sopra descritta i partecipanti si assumono, in caso di vincita, i seguenti obblighi:

  1. partecipare direttamente e personalmente alla Cerimonia di Premiazione, che si terrà in Firenze il 12 dicembre 2017 con modalità che verranno comunicate al vincitore entro il 1 dicembre. Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico del vincitore. Durante la Cerimonia di Premiazione il vincitore esporrà sinteticamente obiettivi, metodo e conclusioni del proprio lavoro e riceverà personalmente il premio;
  2. autorizzare il Rotaract Club Firenze Brunelleschi alla diffusione del solo estratto dell’elaborato allo scopo di promuovere il Premio nei confronti degli organi di stampa;
  3. autorizzare il Rotaract Club Firenze Brunelleschi ad inserire nome e cognome del vincitore nonché l’estratto dell’elaborato sul sito internet www.premiomatteo.it e su altri siti.
  4. accettare tutte le norme e le procedure esposte in questo Bando, quale condizione essenziale per la partecipazione al Premio.

Articolo 6. Commissione Giudicante

La Commissione Giudicante del Premio è presieduta dal Presidente del Rotaract Club Firenze Brunelleschi e ne fanno parte: il Presidente della Commissione, numero 6 soci del Club e qualificati esperti del settore, su autonoma e libera scelta del Rotaract Club Firenze Brunelleschi.

La Commissione riceve copia degli elaborati, ne analizza i contenuti di merito e, convocandosi in forma irrituale, valuta e decide le Tesi da premiare a maggioranza assoluta. Proclama i vincitori e provvede ad effettuare la comunicazione ufficiale. Le modalità di discussione interne alla Commissione per la scelta dei vincitori sono autonomamente decise dalla Commissione e sono inappellabili.

Articolo 7. Mancata assegnazione del Premio

La Commissione Giudicante si riserva la possibilità, qualora non sia raggiunto il livello qualitativo adeguato o alcun elaborato risponda alle finalità del bando, di devolvere l’ammontare del premio ad un ente di sua scelta operante nell’ambito della sicurezza stradale.

Articolo 8. Cause di esclusione dal Premio

Non possono partecipare i soci del Rotaract Club Firenze Brunelleschi nonché i loro parenti entro il quarto grado.

Articolo 9. Modalità di comunicazione dell’avvenuta vincita

Il premiato sarà informato dell’assegnazione del Premio tramite lettera raccomandata o mail.

 Articolo 10. Rotaract Club Firenze Brunelleschi

Per maggiori informazioni rivolgersi al Rotaract Club Firenze Brunelleschi, c/o Grand Hotel Villa Medici, via il Prato 42, 50127 - Firenze
web: www.premiomatteo.it
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Scarica il bando in formato PDF

Scarica la domanda di partecipazione in fromato PDF

Visualizza la locandina del Premio Matteo

Ringraziamenti

  • Famiglia Pratesi-Lanzoni
  • Polimoda
  • Provincia di Firenze
  • Rotary Club Firenze Brunelleschi
  • Rotary Club Firenze
  • Rotaract Viareggio Versilia
  • Rotaract Bologna Est
  • Interact Firenze
  • SDIPI Sistemi

Come Partecipare

COME PARTECIPARE

 

 
1. LEGGI L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY.
(TIENI PRESENTE CHE PARTECIPANDO AL PREMIO NE ACCETTI TUTTE LE CONDIZIONI)


2. SCARICA: BANDO DI CONCORSO E MODULO DI PARTECIPAZIONE.
(LEGGI CON CURA IL BANDO E COMPILA LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE)


3. INVIACI TUTTO IL MATERIALE NECESSARIO.
(VEDI SUL BANDO, ALL'ARTICOLO 4, COSA E COME INVIARCI)


4. FATTO!
(RICEVERAI UN E-MAIL DI CONFERMA ALL'INDIRIZZO DA TE INDICATO ED IN CASO DI VINCITA TI CONTATTEREMO NOI!)

Informativa sull Privacy

Scarica la Domanda di Partecipazione per Progetti

Scarica la Domanda di Partecipazione per Tesi di Laurea

 

La storia di Matteo

Il 12 dicembre 2003 un tragico incidente stradale ha tolto la vita a Matteo Lanzoni alla giovane età di venticinque anni, lasciando tutti noi increduli e distrutti. Matteo era un Amico, una persona che raramente si ha la fortuna di trovare sul proprio cammino, dal grande calore umano e dalla contagiosa voglia di vivere. Laureatosi nell’aprile 2002 in Giurisprudenza presso l’Università di Firenze, ha poi seguito un Master in Gestione delle Risorse Umane a Stresa, per poi essere assunto presso il Polimoda di Firenze. La sera del 12 dicembre Matteo si stava recando proprio ad un evento del Polimoda da lui organizzato; un mezzo di soccorso dei vigili del fuoco, che si stava recando a prestare soccorso per un incidente avvenuto fuori città, lo ha travolto mentre con la sua auto attraversava un incrocio col semaforo verde.

Ci chiediamo come, nonostante le innovazioni nel settore della sicurezza stradale, ancora oggi possano accadere incidenti di tale portata, come sia possibile che la strada rimanga uno dei luoghi più pericolosi. Tutto questo ci ha fatto riflettere molto e ci ha portato a dare vita, insieme al Rotaract Club Firenze Brunelleschi, di cui Matteo era socio, ad un progetto che cercasse di suscitare nell’opinione pubblica l’attenzione al tema della sicurezza stradale e stimolasse la ricerca e la creazione di progetti innovativi in tale campo. A tal fine abbiamo deciso di istituire un premio intitolato a nome di Matteo rivolto a tesi di laurea o dottorato.